Psicoterapia

Il termine psicoterapia significa "cura dell'anima" e fa riferimento alle terapie della psiche che si servono di strumenti psicologici, quali il colloquio, la relazione e le prescrizioni terapeutiche. Lo scopo è quello di creare un cambiamento nei processi psicologici o nei comportamenti, orientandolo verso il ben-essere e in direzione opposta al mal-essere. Per ottenere questo risultato si può intervenire sulle percezioni, sui vissuti, sui sintomi, sulla comunicazione, sulle relazioni, sulle reazioni e sugli stati emotivi.

Lo Psicoterapeuta

Lo psicoterapeuta è prima di tutto un professionista, laureato in Psicologia, che ha conseguito una specializzazione post-universitaria di almeno 4 anni in Psicoterapia, presso scuole di specializzazione universitarie o istituti privati riconosciuti dal M.I.U.R.

Cosa fa lo psicoterapeuta

Lo psicoterapeuta possiede gli strumenti per leggere e comprendere come, perché e da dove si genera un malessere. Lo specialista fornisce quelle strategie e quelle tecniche che permettono alla persona di “guardare da fuori” il problema e di intervenire su questo fino al punto di gestirlo in maniera autonoma e funzionale.

Riuscire a guardare un problema dall’esterno, permette di prenderne le distanze e ne favorisce la sua risoluzione.

Specializzazioni

Gli psicoterapeuti presenti nella nostra struttura sono specialisti che si occupano sia di Età Evolutiva che di Età Adulta.

Il centro si trova a Mentana e riceve pazienti che necessitano di psicoterapia dell'età evolutiva a Roma nord, Mentana, Monterotondo e altri paesi limitrofi. Prenota gratuitamente il primo colloquio gratuito per conoscere i nostri specialisti.


Il Progetto Terapeutico

Chi sceglie di iniziare una terapia deve essere disposto prima di tutto a mettersi in gioco, per migliorare la propria qualità della vita.

Iniziare un percorso di terapia potrebbe significare infatti “entrare in contatto” e prendere confidenza con le proprie emozioni (paura, rabbia, dolore, piacere, vergogna, etc.), capire e conoscere i propri pensieri e i propri comportamenti. In questo modo si favorisce l’acquisizione di nuovi punti di vista e nuove alternative di scelta che portano nella direzione di un cambiamento graduale verso il benessere. Bisogna imparare ad interagire e a reagire in modo diverso alla propria vita, agli altri e al mondo, grazie anche agli strumenti forniti dal terapeuta, di fronte a ciò che prima rappresentava un problema. Il progetto terapeutico prevede un legame tra lo psicoterapeuta, la persona o il bambino e la famiglia: un’alleanza fatta di fiducia, collaborazione e condivisione degli obiettivi da raggiungere.