15 Giugno 2017
disprassia evolutiva

La disprassia evolutiva: cos’è e come riconoscerla

L’incapacità di compiere azioni volontarie con naturalezza e coordinazione corrisponde ad un disturbo ben preciso: la disprassia evolutiva.  Questo disordine comporta nel bambino degli evidenti problemi nella quotidianità, perché anche una semplice azione come quella di vestirsi, può risultare molto complessa e creare disagi. Ma […]
20 Gennaio 2021
disturbo della coordinazione motoria

Il disturbo della coordinazione motoria: cos’è e come riconoscerlo

Non è facile riconoscere il disturbo della coordinazione motoria, una patologia infantile che rende i bambini goffi nei movimenti. Si tende a definirli un po’ impacciati, senza riuscire a comprendere che alla base dei loro modi maldestri ci sia un problema. Ecco perché è bene […]
21 Gennaio 2021
ritardo dello sviluppo psicomotorio

Il ritardo dello sviluppo psicomotorio: cos’è e come riconoscerlo

Il ritardo dello sviluppo psicomotorio è una delle difficoltà infantili i cui sintomi sono abbastanza complessi e possono essere scambiati con i segni di altri disturbi legati alla prima infanzia e all’età scolare dei bambini. Nonostante si manifesti già nei primi anni di vita, una […]
10 Marzo 2021
ex art 26 roma

Centri di riabilitazione ex art. 26 a Roma: tutti i servizi disponibili

L’organizzazione sanitaria della Regione Lazio prevede dei percorsi terapeutici pensati per le persone con disabilità complesse. I centri di riabilitazione ex art. 26 a Roma offrono questo tipo di assistenza per promuovere una rieducazione fisica e relazionale. Si può fruire dei servizi riabilitativi attraverso diverse […]
10 Marzo 2021
centri di riabilitazione ex art 26

Centri di riabilitazione ex art. 26: tutto quello che c’è da sapere

Tra i principi fondamentali della Costituzione c’è quello di tutelare i più fragili ed è con questo scopo che sono stati istituiti i centri di riabilitazione ex art. 26. All’interno di queste strutture si mettono in atto percorsi terapeutici multidisciplinari, che aiutano i pazienti con […]